Registrati
Non condivideremo mai la tua e-mail con nessun altro.
Resetta la password

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti invieremo un link per reimpostare la password.

Torna a Accedi


Avatar - La leggenda di Aang Stagione 3 - Libro terzo: Fuoco Episodio 21 La cometa di Sozin (4ª parte) - Un mondo nuovo 2007

A causa di un colpo alla schiena, Ozai accidentalmente fa entrare Aang nel possente stato dell'Avatar. L'Ordine del Loto Bianco libera con successo Ba Sing Se, mentre Sokka, Suki e Toph riescono a neutralizzare tutti i dirigibili nell'armata d'attacco della Nazione del Fuoco. Katara combatte e sconfigge Azula, congelandola nel ghiaccio e poi incatenandola a terra, innescando un crollo psicotico in Azula. Katara usa quindi le sue eccezionali capacità di guarigione per far rimettere in sesto Zuko gravemente ferito. Aang, nel potere dello stato dell'Avatar, insegue e facilmente travolge Ozai, eppure si rifiuta ancora di ucciderlo. A questo punto usa la conoscenza che ha ricevuto dalla tartaruga-leone e impiega un'antica forma di dominio per alterare l'energia naturale all'interno di Ozai, usando questa tecnica per privarlo definitivamente delle sue abilità di dominio del fuoco, sconfiggendo il Re Fenice senza togliergli la vita. Ambientata alcuni giorni dopo, il nuovo Signore del Fuoco Zuko dichiara la fine della guerra, si riconcilia ufficialmente con Mai, e poco dopo si confronta con suo padre, chiedendo con rabbia dove si trovi sua madre Ursa. Qualche tempo dopo, il Team Avatar festeggia insieme al negozio del tè di Iroh a Ba Sing Se; usciti fuori in terrazza per condividere un momento di tranquillità insieme, Aang e Katara si abbracciano e si baciano sotto il tramonto.

AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC ON ON ON ON ON ON ON ON ON ON ON ON ON KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type Type