Registrati
Non condivideremo mai la tua e-mail con nessun altro.
Resetta la password

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti invieremo un link per reimpostare la password.

Torna a Accedi


Avatar - La leggenda di Aang Stagione 1 - Libro primo: Acqua Episodio 8 Il solstizio d'inverno (2ª parte) - L'Avatar Roku 2005

Aang, Katara e Sokka si recano al Tempio del Fuoco su un'isola all'interno delle acque della Nazione del Fuoco, in modo che Aang possa ricevere un messaggio da Avatar Roku prima del tramonto. I tre sono attaccati a un blocco guidato da Zhao, ma ce la fanno con successo. Zuko li persegue anche attraverso il blocco, nonostante sia stato bandito dalla Nazione del Fuoco. Quando i tre arrivano al tempio, scoprono presto che i saggi del fuoco, i servitori del tempio, non sono più leali all'Avatar, ma al Signore del Fuoco, il capo della Nazione del Fuoco. I saggi attaccano, ma uno di loro dimostra di essere ancora fedele all'Avatar e li conduce al santuario del tempio. Aang riesce ad entrare nel santuario dopo essere fuggito per poco dalla cattura di Zuko e degli altri saggi, che catturano Sokka e Katara. Zhao arriva poco dopo, con l'intenzione di catturare sia Zuko che Aang. L'Avatar Roku appare ad Aang e lo informa della "cometa di Sozin", che tornerà in meno di un anno e darà alla Nazione del Fuoco il potere di finire la guerra con un brutale assalto; la cometa aumenta notevolmente il potere di tutti i dominatori del fuoco per un breve periodo, ed è stato con questo potere che la Nazione del Fuoco ha distrutto i Nomadi dell'Aria 100 anni prima. Per evitare il ripetersi di questa catastrofe, Aang deve dominare tutti e quattro gli elementi e sconfiggere il Signore del Fuoco prima del ritorno della cometa. Lo spirito di Roku si manifesta poi nel corpo di Aang, respingendo le forze di Zhao con un'incredibile dimostrazione di dominio che distrugge il tempio mentre Aang, Katara, Sokka e Zuko fuggono via.

AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC AC Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone Moviefone KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB KB Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master Master on on on on on on on on